E’ nato il Coordinamento Campania Pride per il Napoli Pride 2013 – Manifestazione Regionale Unitaria

 

Martedi 26 Marzo alle 17 30 presso la sala Silvia Ruotolo della V municipalità di Napoli sono stati avviati i lavori della prima assemblea di movimento LGBTQI della Campania promossa dalle associazioni i Ken e dall’associazione Coordinamento Campania Rainbow ( in cui sono associate Arcigay Napoli e Salerno, Arcilesbica Napoli, ATN e Famiglie Arcobaleno).

Sono stati discussi e votate le decisioni circa la data del prossimo Pride regionale e le modalità di organizzazione della manifestazione.

I Presidenti delle associazioni LGBT della città di Napoli hanno manifestato l’interesse a procedere in modo unitario e coordinato per la realizzazione di una manifestazione regionale dell’Orgoglio Gay , Lesbico, Transessuale, Intersessuale e Queer rompendo definitivamente con una contrapposizione politica che aveva caratterizzato gli anni precedenti.

Pertanto l’assemblea ha votato all’unanimità la proposta avanzata da Laura Matrone e Carlo Cremona di far confluire le diverse soggettività i Ken e Coordinamento Campania Rainbow all’interno del Coordinamento Campania Pride che da questo momento sarà il soggetto politico unitario organizzatore della stagione dei Pride della CAMPANIA.

Compito del Coordinamento Campania Pride sarà quello di accogliere al proprio interno tutte le forze democratiche che lottano da anni in Campania per i diritti e l’uguaglianza delle persone LGBT.

Su proposta di Antonello Sannino e di EddyPalescandolo l’assemblea ha votato all’unanimità di avviare le iniziative del Campania Pride partendo dalla città di Salerno, città che ha ospitato l’ultima manifestazione regionale.

Dal Salerno il Coordinamento Campania Pride vuole attivare un sistema diffuso di iniziative che, passando dall’Irpina ed in particolare nella città di Avellino, possa rappresentare un avanzamento dei diritti di cittadinanza .

L’assemblea ha ritenuto che del movimento LGBTQI della Campania debba partire su scala regionale una lotta dei diritti di cittadinanza piena ed ugualitaria che rappresenti la vita degli uomini e delle donne del mezzogiorno e che parta dal tema del Lavoro e del Salario come strumenti indispensabile per il cambiamento dello stile di vita e delle pari opportunità per tutte e tutti.

Inoltre l’assemblea ha votato all’unanimità il 29 Giugno 2013 come data del Grande Corteo LGBTQI  che si terrà nella città di  NAPOLI che sarà sede della segreteria organizzativa e sede della manifestazione Regionale 2013.

Coordinamento Campania Pride per

Napoli Pride 2013 -29 Giugno

 

Lascia un commento